Lectura Ovidii (nel bimillenario)

La Lectura Ovidii è curata dagli studenti dell'Istituto di Istruzione Superiore Ovidio e quest'anno si avvale della presenza di attori conosciuti dal grande pubblico. Gli appuntamenti sono quattro, dal mese di ottobre al mese di marzo, in preparazione del Bimillenario Ovidiano e dell'edizione numero 18 del Certamen Ovidianum Sulmonense. I versi sono scelti dal Presidente del Comitato Scientifico del Certamen, Prof. Domenico Silvestri per ripercorrere le diverse fasi della produzione poetica di Ovidio.

La prima Lectura è affidata all'attore GIORGIO PASOTTI che, insieme agli studenti, legge alcuni versi tratti dalle Metamorfosi nella traduzione di Salvatore Quasimodo. La presentazione è curata dalla Prof.ssa Cristina Vallini dell'Università di Napoli L'Orientale.

Vallini

Pasotti 1

Pubblico

Il 20 Gennaio 2017 l'attore MICHELE PLACIDO, insieme agli studenti, legge i "Felices Libelli" con l'introduzione del Prof. Domenico Silvestri già Rettore dell'Università di Napoli L'Orientale e Presidente del Comitato Scientifico del Certamen Ovidianum Sulmonense. Il recital poetico è arricchito dal Davide Cavuti Ensemble, un gruppo musicale molto apprezzato, dalla prof.ssa Sabrina Cardone che accompagna al pianoforte la cantante lirica (ex studentessa del Liceo Classico Ovidio) Chiara Tarquini. I "Felices Libelli" segnano l'esordio poetico di Ovidio e comprendono gli "Amores", l'"Ars Amatoria" e i "Remedia Amoris".

MichelePlacido bw 22 cmyk WEB

Il 31 gennaio nel nostro splendido teatro cittadino dedicato a Maria Caniglia il noto attore abruzzese LINO GUANCIALE è impegnato nella lettura dei "Peregrini Libelli" nella traduzione del Professore Emerito Domenico Silvestri. Studenti e docenti accompagnano con recitazione e musica la Lectura dedicata alle opere della relegatio.

lectura ovidii web

Seguici sui social!

Facebook  Instagram Twitter