Calendario corsi di recupero inglese luglio 2019

Corso di recupero luglio 2019 Liceo "G. Vico" e Liceo Artistico "Mazara"

 

INGLESE

Corsi di recupero giugno-luglio 2019 Liceo "G. Vico" e Liceo Classico "Ovidio"

 

Corsi di recupero (giugno-luglio 2019) Liceo "G. Vico" e Liceo Classico "Ovidio"
 
DIRITTO (CLASSI I - II - III)
 
ITALIANO (CLASSI I - II - III)
 
LATINO E GRECO (CLASSI  I - II )
 
SCIENZE UMANE (CLASSI I - II - III - IV)
 
SCIENZE NATURALI (CLASSI I - II - III)
 
 

Calendario corsi di recupero giugno 2019

 

Di seguito è possibile visualizzare il calendario dei corsi di recupero di MATEMATICA per gli studenti con il giudizio sospeso dell'IIS "OVIDIO".

 

Documenti del 15 maggio a.s. 2018-2019

Documenti del 15 maggio delle classi quinte del Liceo "G. Vico" 

Classe 5A

Classe 5B

Classe 5F

Classe 5G

Classe 5IL

Classe 5LL

 

Documenti del 15 maggio delle classi quinte del Liceo Classico "Ovidio" 

Classe 5A

Classe 5B

Classe 5C

 

Documenti del 15 maggio delle classi quinte del Liceo Artistico "Mazara" 

 

Classe 5A (prima parte)

Classe 5A (seconda parte)

 

Classe 5B        (1)     (2)     (3)     (4)     (5) 

                 

 

PREMIATO ARTis

Il Periodico di informazione scolastica “ARTis” del Liceo Artistico, alla sua quinta edizione,  per il terzo anno consegutivo viene premiato e ha avuto l’onore di ricevere il “PRIMO PREMIO” della XIX edizione del Concorso Nazionale “Il miglior giornalino scolastico – Carmine Scianguetta”.

Il Concorso seleziona i migliori giornalini scolastici a livello nazionale in base al loro contenuto e all’impostazione grafica.

Sabato 18 maggio alcune studentesse della redazione accompagnate dal prof. Marco Domenico Tofano si è recata presso l'Istituto "Don Lorenzo Milani" di Manocalzati per ritirare il premio.

L’accoglienza è stata accompagnata da splendide esibizioni musicali curate dalla scuole vincitrici del Concorso. Grande è stata la nostra emozione, avendo noi rappresentato non solo il Liceo Artistico e l’Istituto Ovidio, ma l’intera Sulmona. Per questo motivo, apprezzatissimo è stato l’omaggio dei confetti agli organizzatori dell’evento.

Nella motivazione del premio attribuito ad “ARTis” viene sottolineato l’impegno, il senso critico e lo spirito di osservazione dei giovani giornalisti nell'individuare e commentare le notizie. Gli articoli risultano ben trattati sia dal punto di vista contenutistico che qualitativo, capaci di catturare l’attenzione del lettore fino all’ultima pagina, e sono supportati da immagini vivaci e accattivanti. L’impaginazione e l’impostazione grafica, differenziandosi dalla forma del classico “giornalino”, richiamano uno stile del tutto originale. La prima pagina riporta generalmente un lungo brano tratto dalle opere di Ovidio (quest’anno PROSERPINA dal V libro delle Metamorfosi) e l’editoriale a cura del Dirigente Scolastico.

Il periodico è una vera e propria vetrina di tutte le attività e dei progetti che promuove il nostro Liceo. I testi si alternano con immagini ricercate, ogni particolare è studiato nel dettaglio. Un articolo in particolare è dedicato alle attività svolte dagli studenti alle manifestazioni di #FUTURAITALIA che ha portato alcuni alunni a Venezia, Sassari e Valenza Po a confrontarsi con colleghi provenienti da tutta Italia e ha permesso ad alcuni di far parte di un gruppo ristretto che parteciperà ad altre iniziative di formazione in Italia e all'Estero.

IMG 20190518 WA0007     IMG 20190518 WA0008

IMG 20190518 WA0009     IMG 20190518 WA0006

 

DEBATE DAY INTERREGIONALE

DEBATE_DAY_30_04_19.jpg

 

In data 30 Aprile 2019, alle ore 8:30, presso l’Hotel “Meeting Santacroce” di Sulmona si svolgerà il primo Debate Day Interregionale al quale parteciperanno scuole provenienti da Abruzzo, Basilicata e Marche: I.I.S ‘Patini-Liberatore’ Castel Di Sangro, I.I.S. ‘Ovidio’ Sulmona, Convitto Nazionale ‘G. Vico’ Chieti, I.I.S. ‘Moretti’ Roseto Degli Abruzzi, Liceo Scientifico ‘Da Vinci’ Pescara, Liceo Scientifico ‘G. Galilei’ Pescara, I.I.S. ‘A. Zoli’ Atri, I.I.S “Mattioli” Vasto, I.I.S. “Volterra Elia” Ancona –Marche, I.I.S. “Fortunato” Rionero In Vulture- Basilicata.

Le squadre partecipanti si confronteranno su tre dibattiti riguardanti tematiche di attualità. I topics saranno:

  1. Tutti i Paesi Europei dovrebbero abolire l’ora legale
  2. Lo Stato Italiano dovrebbe consentire di conseguire la patente per le auto a 16 anni
  3. Entro l’anno successivo al conseguimento del diploma, tutti i ragazzi e le ragazze dovrebbero prestare almeno 6 mesi di servizio civile obbligatorio

Le squadre verranno giudicate da giudici esperti formatisi a livello nazionale e provenienti dalle Regioni in gara.Sarà un’occasione di incontro e scambio di idee tra giovani che attraverso la metodologia del Debate mettono in campo molteplici competenze che mirano a sviluppare lo spirito critico nell’ottica della formazione del cittadino attivo che coopera, condivide e partecipa alla vita del Paese.

L’IIS Ovidio, scuola capofila regionale per il Debate con questa giornata conclude un anno di intensa attività di formazione e dibattiti, alcuni dei quali che hanno visto coinvolta la comunità locale. Tutte le attività sono state coordinate dalla D.S. Caterina Fantauzzi, la referente del progetto Prof.ssa Maria Orsola Boschiero e il Prof. Marco Paolini.

METAMORFOSI di carta e cartone

BANNER_riciclartone.jpg

Il progetto dal titolo “Metamòrfosi” prevede la realizzazione di elementi di arredo utilizzando il cartone riciclato.

La richiesta di collaborazione al Liceo Artistico “Gentile Mazara” di Sulmona è stata avanzata dal COGESA Spa, ente che eroga servizi per l'ambiente attraverso la raccolta differenziata e nasce dall’adesione all’iniziativa del COMIECO nel programma del “Mese del riciclo di carta e cartone – 2° Edizione”.

Il progetto prevede il disegno e la realizzazione in cartone di prototipi di mobili destinati all’allestimento di una sala conferenze.

La prima fase del progetto ha visto lo studio e la documentazione effettuata mediante un'accurata ricerca di modelli da cui prendere ispirazione, valutando le migliori soluzioni grafiche e di realizzazione, e comprendendo i processi costruttivi di questo tipo di prodotto, attraverso l’analisi del materiale informativo delle aziende specializzate nel settore del riciclo e design.

Dall’analisi delle migliori pratiche aziendali, sono stati ideati gli schizzi preparatori su carta, concentrandosi in modo particolare sul modulo base che, reiterato nello spazio, ha poi dato vita e forma al complemento di arredo in fase di studio (tavolo, sedie, leggio).

Attenendosi alle misure standard utilizzate per le alzate delle sedie e per gli altri mobili progettati, sono stati realizzati i disegni esecutivi. La renderizzazione ha consentito di sviluppare i complementi di arredo e di inserirli all’interno dello spazio di una sala conferenze.

Successivamente il COGESA ha realizzato i prototipi della sedia e del tavolo, apportando qualche piccola variazione al progetto iniziale e adattandolo ad alcuni prodotti dell’azienda, in considerazione dei tempi richiesti per la prototipazione.

tav1 web

tav2 web

 

ESITO XX CERTAMEN OVIDIANUM SULMONESE

Esito Certamen Ovidianum Sulmonese

FRANCESCA LUDOVICI, del Liceo Classico “Dante Alighieri” di Latina ha vinto la ventesima edizione del Certamen Ovidianum Sulmonense, aggiudicandosi un premio in denaro di 1.000 euro, diploma di merito e libri.

Al secondo posto si è classificata FRANCESCA DI NOIA, Liceo Giovanni De Sanctis di Roma (premio in denaro di 750 euro, diploma di merito e libri.

3a classificata: SORANA-ADINA PLOTOGEA, Colegiul National Gheorghe Vranceanu di Bacau (Romania), (premio in denaro di 500 euro, diploma di merito e libri).

4a classificata: ANTONIA HOTTER, Sir Karl Popper Schule di Vienna (diploma di merito e libri).

5° classificato: ALBERTO ANGELONE, Liceo Classico Ovidio di Sulmona (diploma di merito e dotazione libraria).

6° classificato: DAVIDE MALETTO, Collegio Umberto I - Torino (diploma di merito e dotazione libraria).

Diploma di partecipazione e dotazione libraria ai classificati ex aequo dal 7° al 67° posto.

Premi speciali in memoria di “Giusepppe Di Tommaso” e di “Achille Marcone” per la migliore traduzione in lingua straniera (uno studente di ogni delegazione estera):

Austria: ANTONIA HOTTER, Sir Karl Popper Schule di Vienna

Francia: LAUREN CNOKAERT, Lycee Jean Burt, di Dunkerque

Germania: THOMAS MICHAEL PEISSKER, Nicolaus August Otto Schule di Bad Schwalbach

Montenegro: IVANA VELOV, Gimnazja Slobodan Skerovic di Pordgorica                               

Romania: SORANA-ADINA PLOTOGEA, Colegiul National Gheorghe Vranceanu di Bacau

Serbia: LUKA MESANOVIC, Karlovaska Gimnazia di SREMSKI KARLOVCI

Una rara edizione di un’opera di Ovidio, stampata nel ‘500, è stata offerta dal Rotary International Club di Sulmona allo studente Alberto Angelone, classe IV B del Liceo Classico Ovidio di Sulmona, per la migliore traduzione.

La Borsa di Studio in memoria dei Fratelli Ferrucci, per la migliore media conseguita negli ultimi tre anni di Liceo Classico “Ovidio”, è stata conferita alla studentessa Aurora Del Signore (VC).

L’attore Ugo Pagliai, che ha ricevuto il premio “Ovidio Giovani” – sessione straordinaria, ha letto due miti ovidiani (Dedalo e Icaro e Narciso) insieme con gli studenti liceali sulmonesi Cecilia Pizzoferrato e Federico Puglielli.

Applaudita anche l’esibizione del soprano Chiara Tarquini, accompagnata al pianoforte da Sabrina Cardone, che ha proposto Mattinata di Leoncavallo e un brano di Lear.

La direzione artistica dell’evento è stata curata da Davide Cavuti e Sabrina Cardone.

Alla XX edizione del Certamen Ovidianum Sulmonense, concorso internazionale di Latino (Sulmona 11, 12, 13 aprile 2019), hanno partecipato 67 studenti in rappresentanza di 16 licei italiani e di 14 licei stranieri provenienti da 6 nazioni europee: Austria, Francia, Germania, Montenegro, Serbia e Romania.

Formazione Debate a Pescara

 

FORMAZIONE DEBATE A PESCARA

Si sono appena conclusi due corsi di formazione sul Debate, effettuati dall’I.I.S. "Ovidio" di Sulmona a Pescara: uno destinato a studenti e docenti delle scuole secondarie di primo grado che hanno aderito alla Rete Regionale ‘Il Debate per crescere insieme’ di cui l’Istituto ‘Ovidio’ è scuola capofila ed un altro destinato a docenti e studenti degli Istituti di Istruzione Superiore. Quattro intense giornate di attività che hanno visto la partecipazione di circa 60 studenti e 30 docenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado. L’attività di formazione, che rientra tra le finalità della Rete e tenuta dai docenti formatori Maria Orsola Boschiero e Marco Paolini, è diretta a far conoscere la metodologia del Debate a studenti e docenti della Regione Abruzzo. Grande è stato l’entusiasmo e la partecipazione dei corsisti che al termine dell’attività formativa si sono cimentati nel Role play, dibattendo su tematiche di attualità.

 

 Seminario Pescara 1 marzo 2019

 

Seminario Pescara marzo 2019

Sei qui: Home News ed eventi