Regolamento laboratori

Le apparecchiature presenti nella scuola sono un patrimonio comune, quindi, vanno utilizzate con il massimo rispetto non dissimile da quello richiesto in qualsiasi altro ambiente scolastico e non. Il laboratorio informatico e le postazioni informatiche dell’istituto possono essere utilizzati esclusivamente per attività di insegnamento, funzionali all’insegnamento e di formazione del personale docente e non docente.

Quando un insegnante, da solo o in classe, usufruisce del laboratorio deve obbligatoriamente registrare il proprio nome e l’eventuale classe nell’apposito registro delle presenze di laboratorio, indicando la motivazione dell’uso delle postazioni informatiche. Questo allo scopo di poter risalire alle cause di eventuali inconvenienti o danneggiamenti e per comprovare l’effettivo utilizzo dell’aula.

Gli alunni dovranno disporsi secondo il numero assegnato loro nel registro di classe. Nel caso in cui il numero degli alunni fosse superiore al numero dei pc disponibili, il docente dovrà provvedere ad assegnare gli alunni eccedenti ad un pc già assegnato ad altri compagni che dovrà rimanere postazione fissa per tutto l’anno scolastico per ambedue gli alunni.

I docenti saranno responsabili del laboratorio di eventuali danni e/o manomissioni su materiali e attrezzature in dotazione fino all’uscita degli alunni, pertanto dovranno effettuare la massima vigilanza sugli stessi. In caso di malfunzionamento o guasto dei computerbisogna farne relativa annotazione sul registro (nella colonna dove vengono scritti gli argomenti trattati) e darne tempestiva segnalazione al referente del laboratorio (Prof. Iacobucci).
Ogni utente è tenuto a verificare all’inizio della sua sessione di lavoro che le attrezzature e le risorse assegnategli siano funzionanti e in ordine e, se si riscontrassero dei problemi, questi devono essere subito comunicati all’insegnante.
E’ espressamente vietato introdurre zaini, borse, cartelline e giacconi che dovranno restare nell’aula della classe.
Gli alunni portano nei laboratori soltanto il materiale necessario per lo svolgimento della lezione (pennette USB, CD…). Solo all’ultima ora di lezione (antimeridiana e/o pomeridiana) gli zaini saranno tollerati se disposti in un angolo in fondo del laboratorio e comunque in modo da non impedire un regolare sfollamento.
Il laboratorio non deve mai essere lasciato aperto o incustodito quando nessuno lo utilizza.
L’insegnante autorizzerà le singole sessioni di stampa per evitare spreco di carta e di inchiostro/toner.
L'uso delle stampanti è particolarmente oneroso dal punto di vista economico, pertanto è indispensabile razionalizzarne l'impiego da parte di tutti; i docenti responsabili sono tenuti a verificare il materiale stampato dagli allievi e ad impedirne un utilizzo eccessivo e improprio.
I files vanno salvati sulla cartella condivisa o su penna USB o andranno perduti. I files non registrati come sopra esplicitato verranno infatti rimossi allo spegnimento del computer.
Non è possibile utilizzare e/o installare software diverso da quello di cui la scuola è regolarmente dotata di licenza di utilizzo.
E’ vietato modificare la configurazione originaria dei PC e dei loro componenti .
Non è permesso utilizzare i calcolatori per giocare o per svolgere attività personali. Vengono considerati giochi anche l'uso di chat, navigare su Internet per scopi NON didattici (Facebook, MSN…), scambiare musica o file e usare la posta elettronica personale.
E’ severamente vietato scaricare da internet qualsiasi software o altro se non autorizzati.
È vietato utilizzare i lettori CD ROM dei calcolatori per ascoltare musica.
Per le norme di sicurezza, nei laboratori è vietato fumare, consumare e/o introdurre cibi e bevande, liquidi, sostanze e oggetti pericolosi di ogni genere e quant’altro non risulti attinente alle esigenze didattiche.
E' assolutamente vietato fare l'intervallo all'interno dei laboratori.

Comportamenti da osservare nell’utilizzo dei laboratori

Lavarsi le mani dopo aver consumato la propria merenda.
Non toccare con le dita il monitor.
Si deve fare la scansione con l'antivirus a tutte le pennette provenienti dall'esterno.
Non lasciare sui tavoli fazzoletti usati e carte di caramelle e/o gomme.
Non lasciare fuori posto sedie.
I masterizzatori possono essere utilizzati esclusivamente per la riproduzione di materiali prodotti dagli studenti o dai docenti per uso esclusivamente didattico.
Gli alunni, al momento di lasciare l'aula, devono chiudere correttamente la sessione di lavoro sui P.C.

Docente responsabile: Roberta Di Tunno

Sei qui: Home Offerta formativa Regolamenti Regolamento laboratori