Progetti comuni

Progetti per l’inclusione

Interventi di recupero durante l’intero anno scolastico e nel periodo estivo

Organizzazione delle attività di recupero durante la “ pausa didattica” e a fine anno scolastico. Organizzazione degli interventi relativi allo sportello didattico.
Docenti responsabili: Raffaella Iafisco (liceo Vico) – Claudio Di Marcantonio (liceo classico) - Irene Mastrangioli (liceo artistico)

Sportello CIC - Effatà: apriti e ascolta!!!

Spazio d’ascolto e di consulenza per gli studenti anche con l’aiuto di un operatore socio-sanitario.
Spazio d’informazione ed eventuali interventi di esperti su temi di carattere sociale, scientifico, interculturale.
Spazio d’informazione ed eventuali interventi di esperti su temi di carattere sociale, scientifico, interculturale.
Nell’ambito delle attività del Cic è attivo il Progetto Educativo Aseo: “Dalla conoscenza alla prevenzione”.
Docenti referenti Antonietta Sandonato e Alessia Verrocchi (liceo Vico) - Isabella Vagnozzi (liceo classico) – Anna Maria Giorgi (liceo artistico)

Attività di orientamento in entrata e in uscita

E’ rivolto agli alunni delle classi III della scuola media inferiore del territorio e agli alunni delle classi V dell’Istituto. Sono previste attività di orientamento in entrata ed in uscita accompagnate dall’attivazione di percorsi di orientamento universitario e lavorativo oltre che attività di accoglienza rivolte alle classi prime.
Organizzazione dell’Open Day.
Docenti referenti: Alessandra Del Boccio (liceo Vico) – Antonella Gentile (liceo classico)– Claudia Colangelo (liceo artistico)

Attività di integrazione degli alunni diversamente abili

La Scuola opera collegialmente al suo interno ed in collaborazione con le istituzioni sociali e sanitarie, coinvolgendo le famiglie per la ideazione di progetti individualizzati adatti a realizzare una reale integrazione scolastica ed extrascolastica degli studenti con particolari deficit o handicap. Il principio ispiratore di detti progetti è quello di promuovere negli allievi con deficit la formazione cognitiva, che consente loro di accedere al "saper fare" per essere in grado di applicare le conoscenze teoriche in esperienze di tipo pratico e operativo. L'Istituto si fa carico di assumere un ruolo di "ponte" fra le specifiche competenze di indirizzo disciplinare e le relative applicazioni nel mondo del lavoro, per far attuare anche agli studenti con handicap stage in strutture adeguate, in un percorso parallelo e contestuale all'iter scolastico tale da favorire i futuri sbocchi occupazionali possibili.

“La memoria fertile” Progetti trasversali sulla memoria

A cura del Dipartimento di Storia

Il progetto, già in atto da diversi anni nel nostro Istituto, coinvolge le classi III , IV e V sui temi della shoah, delle foibe, della resistenza e del risorgimento abruzzese. Quest’anno i progetti si arricchiscono di un nuovo contributo: approfondimenti e ricerche sul fenomeno argentino dei desaparecidos.

11 dicembre 2014 p.sso la biblioteca scolastica, lezione seminariale con il dott. Riccardo Verrocchi esperto e studioso di storia argentina. I ragazzi saranno successivamente impegnati nella traduzione del testo in lingua madre (mai tradotto in Italia) Trasformaciones del panuelo blanco. (classi IV e V del liceo linguistico)

Il 13 dicembre p.sso il Cinema Pacifico di Sulmona, gli studenti avranno l’occasione di incontrare il sig. Samuel Modiano sopravvissuto al campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau. (Classi IV e V del Polo Umanistico)

Il 27 gennaio 2015 p.sso il Cinema Pacifico di Sulmona, si svolgerà la conferenza dal titolo “Ebrei e palestinesi: una convivenza impossibile?” l’Incontro previsto è con il prof. Antonello Canzano Docente di sociologia e sicurezza internazionale. (Classi V del Polo Umanistico)

10 febbraio 2015 p.sso l’Agenzia della Promozione Culturale di Sulmona si svolgerà un seminario di studio a carattere interdisciplinare organizzato dai docenti dell’Istituto sulla tragedia delle foibe e dell’esodo istriano. (Classi V del Polo Umanistico)

Marzo 2015 . Progetto di microstoria dedicato ai luoghi del risorgimento abruzzese, in collaborazione con l’Associazione Culturale “Panfilo Serafini”. Le lezioni saranno tenute dalla dott.sa Francesca Di Giulio impegnata in un dottorato di ricerca sulla storia abruzzese. (Classi IV del Polo Umanistico)

Aprile 2015. Sulle tracce della Brigata Maiella. Incontro con i testimoni della Resistenza. In collaborazione con gli ex combattenti della Brigata Maiella. (classi V del Polo Umanistico).

Docente referente: Gelanda Martorella

“Classico moderno” incontri su Cultura e Istituzioni

“Antropologia e politica degli italiani” . Incontro con il professore di filosofia teoretica Salvatore Natoli - Università di Milano-Bicocca

“Dalla scuola al lavoro: ricerca e impresa”. Incontro con Giovanni Lolli vicepresidente della Regione Abruzzo

“Gli studenti incontrano il Vicepresidente del CSM”. Incontro con Giovanni Legnini Vicepresidente del Consiglio Superiore della magistratura

“Da Giovanni XXIII a Francesco: Chiesa e Stato” . Incontro con Marco Roncalli saggista, Presidente Federazione Papa Giovanni XXIII

“Formazione classica e metodo scientifico”. Incontro con Dario Antiseri professore emerito Università Luiss, Roma

Docente referente: Oreste Tolone

Gruppo musicale VicoOvidio Music Band

Diretto dal maestro Maurizio Ricciotti, nasce nel gennaio del 2011 in occasione dei preparativi per il Giorno della Memoria. Composto da alunni e da docenti, è diventato parte integrante della progettualità d’Istituto, accompagnandone con brani musicali a tema, i momenti fondamentali di grande spessore culturale, e le occasioni gioiose e ricreative.

La Vico Music Band è impegnata nella preparazione delle attività d’Istituto previste dal P.O.F., ritenendo il linguaggio musicale vicino ai giovani e straordinario strumento attraverso il quale veicolare messaggi, emozioni e idee.

Docente referente: Alessia Verrocchi

Avviamento alla pratica sportiva

Centro Sportivo Scolastico
Il CSS a lo scopo di favorire l’acquisizione di una cultura delle attività di moto e sportive che tenda a promuovere la pratica motoria come costume di vita.
Tempi e spazi extracurriculari organizzati: sport educativo, associazionismo scolastico, giochi sportivi studenteschi.
L’attività è rivolta a tutti gli alunni che ne fanno richiesta. Alcuni corsi saranno indirizzati agli alunni del Liceo S.U. ad indirizzo motorio. Attività previste:
Orienteering – Pallacanestro – Tiro con l’arco – Pallavolo – Tornei interni e giochi di squadra – Sci – Atletica leggera e Campestre - Ginnastica aerobica – Badminton e Tennistavolo – Nuoto – Atletica diversamente abili
Docente referente: Giuseppe Meta

Corso di lingua cinese

Già al quarto anno dalla sua istituzione, prevede un corso avanzato e un corso per principianti.

Docente referente esterno: Francesco Santucci

Sei qui: Home Progetti comuni